Il presidente russo Vladimir Putin ha recentemente firmato una legge che vieta l’uso di VPN, mentre Apple ha tirato applicazioni VPN dall’App Store cinese.

La legge è già stata approvata dalla Duma, la casa del parlamento Russia, ed è prevista per il 1 ° novembre 2017. Al passaggio della legge segue la decisione di Apple di rimuovere tutte le applicazioni VPN dal suo App Store cinese, al fine di Rispettare le norme governative.

Le VPN vengono utilizzate per stabilire una connessione sicura a una rete privata, spesso utilizzata dai professionisti del settore per accedere ai dati aziendali per il lavoro. Tuttavia, secondo il comitato per la politica dell’informazione della Duma, la legge è semplicemente intesa a bloccare “contenuti illegali” e non significa disturbare o limitare i cittadini che rispettano la legge, ha dichiarato l’agenzia di stampa RIA. Proprio come Apple è tenuta a rispettare le leggi del paese nel fare affari (ad es. Rimuovere le applicazioni VPN in Cina), i professionisti devono rispettare le leggi e le politiche di un paese quando si occupano del business, ha dichiarato John Pironti, esperto di cybersecurity e presidente di IP Architects. Le politiche rigorose e le restrizioni sull’uso di VPN possono rendere più difficile il lavoro, ma ci sono alcune alternative da considerare, ad esempio l’utilizzo di una connessione basata su browser invece di un client VPN, tipo connessione SSL. Anche l’informazione corretta è importante, ha detto Pironti. I dipendenti dovrebbero sapere e ricordare che in molti casi questi paesi hanno il diritto legale per controllare la loro connettività e limitare l’accesso. “Ciò significa che gli utenti dovrebbero essere addestrati su come evitare di trasmettere messaggi e materiali sensibili che vogliono mantenere riservati o privati mentre operano all’interno di questi paesi”.

Infine, è importante ricordare che queste restrizioni non dovrebbero spaventare un’organizzazione che lavora in questi paesi, ha dichiarato Peter Tran, senior director della RSA per la difesa informatica avanzata. Ma ciò non significa che non ci siano rischi nel farlo. Quindi occhio al vostro business in Russia!